Dopo il successo del primo Festival della Canzone Cristiana, il Patron Fabrizio Venturi pronto a rilanciare.

Tra le novitá la nomina di Ilio Masprone quale Direttore Tecnico dell´Evento.

di Tiziana Pavone

SANREMO. Si svolgerá ancora nella cittá dei fiori, in concomitanza con il 73mo Festival di Sanremo, la seconda edizione dell ́inedito Festival della Canzone Cristiana ideato dal fiorentino Fabrizio Venturi, sempre con il Patrocinio del Comune di Sanremo e della Diocesi di Ventimiglia-Sanremo. Il Festival si prefigge di trasmettere valori cristiani mediante la canzone con l’intento di realizzare un connubio creativo tra canzone e fede, tra canzone e lode a Dio. In tal modo, realizzare un canto colmo di speranza e di coraggio e di quell’anelito che eleva l’animo molto in alto, proprio in quanto attinge al linguaggio più potente che Dio ha donato all’uomo: la musica. Sant’Agostino affermava che cantare vuol dire pregare due volte. Pertanto l’afflato sarà elevato e l’animo di chi ascolta ne trarrà un profondo beneficio come avviene in sostanza quando si prega. Ieri c´é stato un incontro tra l’organizzatore e direttore artistico Venturi, il Vescovo Monsignor Antonio Suetta e poi con l´Assessore al Turismo Giuseppe Faraldi al fine di porre le basi per il ritorno a Sanremo, con un’edizione che allarghi le maglie tecniche-organizzative per migliorare un evento destinato a crescere e prosperare, sempre nel nome di Dio.

Tra le novitá emerse nella visita sanremese, Venturi ha avuto un altro felicissimo incontro con l’editore Ilio Masprone che entra – da oggi – a far parte della squadrone di Venturi con mansione di Direttore Tecnico e con il quale si sono subito trovati d’accordo (hanno una lunga conoscenza personale) nel dare piú impulso alla prerogativa di porre l´assoluta condizione Cristiana allargandola, tuttavia, anche ai piú popolari Big della canzone italiana. In questo senso sono emersi alcuni prestigiosi nomi che in passato hanno avuto già esperienza nel canto religioso, mentre altri hanno dato la loro disponibilità a percorrere questa nuova strada terrena. Dopo un caffè al Bar Festival, i due ritrovati amici si sono dati un rigoroso programma, ognuno per la propria parte, tra cui ricercare una sede logistica decisamente piú ampia per dar modo al pubblico di partecipare a questo evento, molto mediatico, che lancia messaggi di Pace e serenitá interiore (nella foto Fabrizio Venturi).

Fonte: https://www.ilponente.news/dopo-il-successo-del-primo-festival-della-canzone-cristiana-il-patron-fabrizio-venturi-pronto-a-rilanciare/

Menu